20 NOVEMBRE:A RAVENNA SI PARLA BENI CULTURALI E AMBIENTALI A RISCHIO

Tagged under EVENTO, BENI CULTURALI, AMBIENTE, RISCHIO, rcmistral

20 NOVEMBRE 2019

DALLE 9:30 ALLE 13:00

Collaborare per costruire una cultura del rischio

L’iniziativa prevista è una mezza giornata di studio sul tema delle strategie e delle sinergie territoriali finalizzate alla previsione, prevenzione e gestione del rischio per i beni culturali e l’ambiente in cui sono collocati.

L’incontro è un dialogo a più voci finalizzato ad incrociare domanda e offerta di ricerca e formazione. Dal taglio non meramente tecnico, l'evento è da intendersi quale occasione di scambio di esperienze e conoscenze.

Tale riflessione nasce dalla consapevolezza che una reale e duratura efficacia a sostegno della tutela dei beni non avvenga semplicemente per trasferimento tecnico di competenze: la ricerca e la formazione, nonché la collaborazione fra Istituzioni per adattare esperienze e modelli agli specifici contesti di rischio, possono aumentare la capacità di previsione e prevenzione.

In questo panorama, la formazione e la ricerca possono, inoltre, svolgere un ruolo di permeazione nella società per collaborare all'instaurarsi di una vera e propria "cultura del rischio", che sia funzionale ad una conoscenza critica del patrimonio soggetto a vulnerabilità e guidi verso una strategia di resilienza.

L’evento, co-organizzato dall’Associazione Volontari Protezione Civile RC Mistral e dal Dipartimento di Beni Culturali dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, è il primo passo verso la definizione di una serie di iniziative finalizzate alla reciproca conoscenza e alla ricerca di un quadro di esigenze condivise, nonché di un possibile programma di interventi sul territorio, a partire da quello di Ravenna.

All’incontro parteciperanno le istituzioni che esercitano la responsabilità (Comune di Ravenna, Mibact, Agenzia Regionale di Protezione Civile) e quelle che possono contribuire alla formazione di figure competenti e alla ricerca scientifica per il miglioramento degli interventi; a completare il quadro della partecipazione, le Associazioni di Volontariato di Protezione Civile, quale risorsa indispensabile ed attiva sul territorio.
L’evento, patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, dal Comune di Ravenna e dall’Associazione Italiana di Archeometria (AIAr), è organizzato con il supporto di Fondazione Flaminia e  fa parte della rassegna Arte (è) Scienza 2019.

Di seguito il programma dell'iniziativa:

MEDIA PARTNER:

SOS EMERGENZA

https://www.sosemergenza.org/

https://www.facebook.com/sosemergenza/

https://twitter.com/sosemergenza/

https://www.instagram.com/sosemergenza/

 

 Per maggiori informazioni:

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

---

Scarica la locandina

---

Scarica il pieghevole con il programma

 

 

Caricamento...